Browsed by
Category: Divertimenti e Feste

Contro il Capodanno

Contro il Capodanno

Sei una di quelle persone che rabbrividisce alla sola menzione della parola “Capodanno”? Se è così, devi sapere che oltre a te ci sono tantissime persone a cui non piace l’ultima notte dell’anno. Ecco alcuni dei motivi più comuni per cui la gente odia questa festa molto popolare.

La noia. Che ci crediate o no, alcune persone trovano i festeggiamenti di Capodanno noiosi. È un dato di fatto che molte persone sostengono che il Capodanno non è molto diverso rispetto ad altre serate di festa, il che può essere una delusione, soprattutto se il prezzo di ingresso per una certa festa è eccezionalmente elevato.

Le folle. Il capodanno raduna delle folle enormi, che sono un enorme deterrente per le persone che stanno cercando di celebrare il nuovo anno. Un numero eccessivo di persone può essere una cosa molto frustrante, specialmente se si sta semplicemente cercando un posto semplice per festeggiare il Capodanno.
Depressione. Mentre la venuta del nuovo anno porta speranza e ristoro a molti, altre persone diventano eccezionalmente depresse. La perdita di una persona cara nell’anno passato può portare a dei ricordi tristi.

Solitudine. Ci sono milioni di persone che si trovano da sole nell’ultima notte dell’anno, magari perché lavorano in una città lontana dalla famiglia o perché non hanno un partner. Tutto questo può essere abbastanza scoraggiante.
Tutto è molto costoso. Pensi di fare una tranquilla cena a Capodanno? Molte coppie e famiglie lo fanno, ma una cosa che bisogna pensare è che i prezzi sono “moltiplicati” rispetto al consueto.

Il “Countdown”. Il conto alla rovescia per la mezzanotte, che si fa in qualunque città del mondo (ma a Milano il capodanno è peggio che altrove, fidatevi) momento considerato l’apice dei festeggiamenti di Capodanno, porta anche ansia. Può sembrare una cosa strana, ma alcune persone odiano il capodanno semplicemente perché odiano l’intero conto alla rovescia.